Fotogallery

    fotogallery

RSS di - ANSA.it

Territorio

Territorio

Il Programma di Governo

Indirizzi generali di governo proposti dal Sindaco

Gli indirizzi di governo che mi accingo a presentarVi comprendono attività ed opere che in parte sono finanziate o già avviate a realizzare e che rappresenteranno una continuità amministrativa con la vecchia legislatura di cui, molti dei Consiglieri riconfermati, facevano parte.

E’ tuttavia necessario programmare nuove iniziative, che nascono da stimoli nuovi o semplicemente da esigenze della cittadinanza che si sono concretizzate negli ultimi tempi.

In particolare nel nostro Comune - caratterizzato da un territorio abbastanza vasto che si estende dalla pianura alla montagna, da una densità di popolazione molto bassa e concentrata principalmente in piccole frazioni e casolari di campagna, con l’assenza di un centro urbano attrattore dotato delle infrastrutture commerciali e di servizi occorrenti alla popolazione - è ancor più sentita l’importanza di disporre di una struttura pubblica che possa dare risposte chiare e concrete alle innumerevoli esigenze dei cittadini.

Affinché tutte le strutture già realizzate a Castel di Sasso o in corso di imminente realizzazione possano effettivamente creare una svolta nello sviluppo locale è indispensabile che il Comune sia patrocinatore di ogni iniziativa pubblica che dia risalto ed importanza al territorio, alle tradizioni, ai prodotti della nostra zona.

E’ necessario coinvolgere tutte le risorse umane, in particolare l’imprenditoria, l’artigianato e l’agricoltura, per affermare una solida identità territoriale legata a quello che il nostro territorio può offrire in termini di offerta turistica, commerciale, artigianale. Intensificare l’azione amministrativa in materia urbanistica con interventi migliorativi volti a stimolare la sistemazione dei prospetti esterni dei fabbricati nei centri abitati al fine di migliorare l’aspetto estetico del paese, migliorare la segnaletica stradale con apposizione di segnali di indicazione e di informazione del territorio, intervenire sulla toponomastica con denominazione di alcune strade e delle piazze di nuova costruzione, recuperare i centri storici di Sasso, Vallata e Cisterna, apportare variante al P.R.G. al fine di ampliare l’area P.I.P. nella zona Truli e di inserire una o più aree turistico – residenziali per soddisfare le richieste di turisti alla ricerca di quiete nel nostro paese.

Favorire il turismo che rappresenta una risorsa produttiva importante per il nostro paese, mediante interventi volti al miglioramento della rete viaria e al ripristino di viottoli e tratturi di penetrazione per la valorizzazione e conservazione del patrimonio boschivo, favorire e patrocinare ogni tipo di manifestazione (sagre, mostre, etc.) finalizzate a far conoscere le nostre zone ed i nostri prodotti, favorire la nascita di aziende agrituristiche, botteghe dell’artigianato e ogni tipo di attività che possa rappresentare richiamo turistico al nostro paese, conservare il patrimonio naturale e paesaggistico, riscoprire e valorizzare i prodotti tipici dell’agricoltura e tutelarli con apposite norme disciplinari (DECO), costruire un centro di commercializzazione di prodotti agricoli locali.

Continuare nell’attività di sostegno allo sport, momento di aggregazione, crescita e formazione della società, mediante il potenziamento degli impianti sportivi esistenti ed in costruzione quali la piscina comunale, ormai realtà, in fase di completamento ed attivazione.

Incentivare la cultura, ponendo il nostro Comune come punto di riferimento culturale nell’ambito della Comunità Montana del Monte Maggiore . Creare nella vecchia chiesa sconsacrata di via Parrocchia in Strangolagalli un Teatro – Auditorum – Ludoteca - Videoteca. Potenziare la Biblioteca Comunale con acquisizione di nuovi testi e di supporti audiovisivi e informatici.

Favorire l’occupazione con azioni dirette ed indirette.

L'Amministrazione, nel segno della continuità e della coerenza amministrativa si impegna inoltre a:

  • Migliorare i servizi senza aumentare le tariffe;
  • Completare la meccanizzazione dei servizi comunali;
  • Riorganizzare gli uffici ed i servizi comunali attribuendo nuovo inquadramento e nuove funzioni ai dipendenti comunali;
  • Nominare il difensore civico;
  • Completare la riforestazione ed il risanamento idrogeologico nelle aree di Monte Frigento, di Defenza, di Arbusto, di Vallata e nel ruscello di Strangolagalli;
  • Effettuare studi per eventuale ricerca di falde idriche in località Prea con eventuale costruzione di pozzo semiartesiano per uso potabile;
  • Realizzare nuovi spazi sosta e di verde attrezzato nei centri abitati;
  • Recuperare l’ex edificio scuola di Sasso ad uso produttivo e ricreativo;
  • Completare la sistemazione dei cimiteri;
  • Realizzare interventi programmati di sistemazione della viabilità minore (via Martini, via Campestre, via Serra, via Costantinopoli, via Cesa, Via Conca, etc.) la costruzione di un ponte di collegamento tra la piazza nella frazione Strangolagalli e la borgata Maranisi;
  • Completare il risanamento idrogeologico nell’area franosa nella frazione Prea mediante la costruzione di altre opere idrauliche;
  • Creare un Albergo Diffuso nei centri storici di Sasso e Vallata;
  • Favorire l’installazione di un impianto per la produzione di energia eolica;
  • Urbanizzare le zone P.I.P. della località Truli (rete idrica e fognaria, viabilità, pubblica illuminazione, etc.);
  • Attivare il depuratore nella frazione Strangolagalli.

    IL SINDACO

 

Comune di CASTEL DI SASSO
VIA SAN MARCO, 10 
Tel. 0823.878008

HTML 4.01 Strict Valid CSS
Pagina caricata in : 0.139 secondi
Powered by Asmenet Campania